Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Napoli, 2 vigili urbani arrestati per concussione


Napoli, 2 vigili urbani arrestati per concussione
03/07/2009, 19:07

Avevano preteso il ‘pizzo’ ad un cantiere edile, garantendo in cambio protezione. Un episodio di estorsione come tanti, se non fosse che i protagonisti, questa volta, sono due vigili urbani di Napoli. La coppia di agenti, un tenente ed un vigile urbano, entrambi in forza alla Sezione antiabusivismo della Polizia municipale, si era presentata al titolare di un cantiere situato nei pressi di piazza Dante ed aveva chiesto il pagamento di 800 euro. La vittima designata aveva deciso di non sottostare al ricatto e di denunciare l’estorsione. Così all’appuntamento si è presentato il comandante Sementa con i suoi uomini che, dopo aver assistito al passaggio del denaro, è entrato in azione arrestando i due colleghi.
 

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©