Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, 25enne si lancia dal ponte di via Castellino

Terzo suicidio in pochi giorni

Napoli, 25enne si lancia dal ponte di via Castellino
22/07/2013, 17:05

NAPOLI - Si è lanciato nel vuoto, gettandosi dal ponte di via Pietro Castellino. Un 25enne napoletano, residente nella zona di Cappella Cangiani, si è buttato dal cavalcavia del Vomero poco dopo le 9 di questa mattina.
 
È il terzo suicidio in meno di una settimana. Soltanto pochi giorni fa due persone si erano gettate, nello stesso giorno, dalla medesima struttura del Vomero Alto.
 
"Bisogna realizzare urgentemente una recinzione molto alta o delle reti - dichiarano il capogruppo dei Verdi Ecologisti alla V Municipalità Marco Gaudini ed il responsabile regionale del Sole che Ride Francesco Emilio Borrelli - che impediscano materialmente a chiunque di gettarsi nel vuoto. Non ci sono alternative altrimenti bisognerà presidiarlo 24 ore su 24 per impedire altri terribili gesti. Tra l' altro temiamo l' effetto emulazione con altre persone che si sono private della vita trasformando nell' immaginario collettivo questo sito nel ponte dei suicidi". 

Commenta Stampa
di Ilaria Nacciarone
Riproduzione riservata ©