Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, 3 stranieri sorpresi a incendiare rifiuti: arrestati


Napoli, 3 stranieri sorpresi a incendiare rifiuti: arrestati
27/05/2011, 10:05

su via toledo, stanotte, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia napoli centro hanno arrestato per incendio doloso di rifiuti ratulowski marin, 36 anni e niewloski tomas, 28 anni, entrambi polacchi nonché dolezal jakub, 23 anni, della repubblica ceca, tutti senza fissa dimora e gia’ noti alle forze dell'ordine. I 3 sono stati sorpresi e bloccati dai militari dell’arma sulla centralissima via toledo durante un servizio per il controllo del territorio: avevano appena dato fuoco a 3 cumuli di rifiuti sulla strada creando allarme tra i residenti, uno dei quali ha chiamato il 112, per le grosse fumate e l’odore nauseabondo sprigionati dalla combustione. per far spegnere gli incendi i carabinieri hanno dovuto fare intervenire i vigili del fuoco di napoli. l’incendio non ha interessato i vicini esercizi commerciali ne’ autovetture. ai 3 stranieri sono stati sequestrati altrettanti accendini usati per dare fuoco ai rifiuti (non hanno voluto dare spiegazioni sul gesto). questa mattina sono stati portati al tribunale di napoli per il rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©