Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

E tra un mese c'è Pasqua, periodo di maggior produzione

Napoli: 3500 tonnellate di rifiuti per le strade


Napoli: 3500 tonnellate di rifiuti per le strade
28/03/2011, 11:03

NAPOLI - Peggiora rapidamente la situazione dei rifiuti a Napoli e provincia. Ormai sono circa 1700 le tonnellate di spazzatura per le strade di Napoli e 2000 tonnellate in provincia; e non c'è dove smaltirle. Chiaiano ormai è chiusa per motivi giudiziari, e comunque non può assorbire più di 100 tonnellate di rifiuti al giorno (la sola Napoli ne produce 700); le altre discariche si stanno avvicinando alla saturazione e quasi tutte hanno già ridotto la propria capacità di assorbimento.
E non c'è traccia delle nuove quattro discariche, che andavano individuate al più ptresto, dove stipare almeno un milione di tonnellate di rifiuti. Nè dei tre nuovi inceneritori, previsti non più uno per provincia, come inizialmente previsto, ma uno a Salerno, uno a Napoli est e uno nella zona di Giugliano o nei comuni limitrofi. Intanto diminuisce anche l'aiuto concesso dalle altre regioni, che finora hanno accettato di ricevere i rifiuti provenienti dalla Campania; e questo non aiuterà la Campania. Il tutto nell'inerzia della Regione, della Provincia e del Comune.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©