Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Napoli, 47enne evaso arrestato a Posillipo


Napoli, 47enne evaso arrestato a Posillipo
18/01/2012, 12:01

Ieri sera, gli agenti del Commissariato di Polizia “Posillipo”, hanno sottoposto a fermo, un 47enne napoletano pregiudicato.

Il fermo gli è stato notificato in esecuzione ad un provvedimento della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli che ordina l’esecuzione di una misura di sicurezza detentiva ad una casa lavoro per la durata di un anno.

La misura era stata disposta in aggravamento alla misura di sicurezza della libertà vigilata cui era stato precedentemente sottoposto. Tra i vari obblighi, l’uomo aveva quello dellA reperibilità presso il proprio domicilio a Piscinola. Essendosi reso irreperibile ha quindi violato la prescrizione e come conseguenza ha subìto l’aggravamento della misura da non detentiva a detentiva.

Il 47enne annovera a proprio carico numerosi precedenti di cui uno per sequestro di persona, per il quale era stato condannato ed aveva anche scontato la pena presso la Casa Circondariale di Sulmona al termine della quale era stato poi sottoposto alla misura di sicurezza non detentiva.

Il 47enne è stato rintracciato presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale “Fatebenefratelli” per caso. Gli agenti si erano infatti recati presso il nosocomio di Via Manzoni in quanto era stato segnalata la presenza di un uomo, che pur dimesso, si rifiutava di allontanarsi in quanto a suo dire aveva dolore ad un ginocchio. Era privo di documenti al seguito, ma quando ha fornito le proprie generalità, i poliziotti hanno scoperto che era destinatario del provvedimento della Procura.

Dopo averlo condotto presso gli uffici del Commissariato, il 47enne è stato identificato e successivamente condotto alla Casa Circondariale di Poggioreale in attesa del trasferimento alla Casa Lavoro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©