Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, a Miano scoperta truffa dei falsi incidenti: 3 arresti


Napoli, a Miano scoperta truffa dei falsi incidenti: 3 arresti
21/05/2012, 11:05

I carabinieri della stazione di Marianella hanno tratto in arresto un uomo di  30 anni, residente a casalnuovo di napoli sul viale degli abeti, un uomo di  44anni, residente a napoli in via caprera, un uomo di 50 anni, residente a napoli alla II traversa di via janfolla, tutti e tre già noti alle forze dell'ordine nonché un uomo di 33 anni, domiciliato a pomigliano d’arco, incensurato, responsabili in concorso di truffa. i predetti, in via janfolla, all’altezza dell’asl napoli 1, a bordo di una ford focus cmax noleggiata presso l’avis di caserta, dopo aver colpito lo specchietto laterale della renault megane di un 51enne da napoli avevano indotto in errore il malcapitato facendogli credere di essere il responsabile della rottura dello specchietto e facendosi consegnare 250 euro in denaro contante a titolo di transazione bonaria del sinistro. i carabinieri hanno bloccato i malviventi subito dopo la consegna del denaro e nel corso di successive indagini hanno accertato la responsabilità dei truffatori in ordine ad altri 4 episodi a danno di utenti della strada. nel corso di perquisizione sono stati rinvenuti e posti sotto sequestro 800 euro in denaro contante verosimile provento d’attività illecita e documentazione cartacea che dimostrava precedenti altre truffe consumate. gli arrestati sono stati tradotti nelle loro abitazioni in attesa di rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©