Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, aggredisce gli agenti che gli sequestrano i dvd: arrestato


Napoli, aggredisce gli agenti che gli sequestrano i dvd: arrestato
10/06/2011, 10:06

Ieri pomeriggio, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli hanno arrestato E.T., 35enne cittadino senegalese, domiciliato a Napoli, per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e vendita di supporti informatici audiovisivi privi del contrassegno SIAE. Lo straniero è stato anche denunciato per ricettazione. L’arresto è avvenuto in Via Toledo verso le 15.30 durante un servizio predisposto per contrastare il dilagante fenomeno della vendita di merci contraffatte. I poliziotti hanno notato il senegalese intento a vendere supporti informatici DvD e CD palesemente contraffati occupando un’area del marciapiede. Avvicinatisi quindi per procedere ad un controllo, il venditore ha provato a fuggire. I poliziotti hanno pertanto provato a bloccarlo ma sono stati aggrediti con estrema violenza. Il senegalese ha iniziato a colpire gli agenti con calci e pugni in varie parti del loro colpo sino a quando solo grazie all’arrivo di altri agenti è stato immobilizzato. Il materiale contraffatto posto in vendita, costituito da 384 tra DvD e CD, è stato interamente sequestrato. E.T., tra l’altro privo di qualsiasi documento di identificazione, è stato pertanto arrestato ed in mattinata sarà processato con rito direttissimo. Uno degli agenti contusi è stato subito dopo condotto presso l’Ospedale San Giovanni Bosco dove i sanitari lo hanno giudicato guaribile in 7 giorni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©