Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, aggredito turista francese in piazza san Domenico Maggiore


Napoli, aggredito turista francese in piazza san Domenico Maggiore
09/12/2011, 11:12

A piazza s. Domenico maggiore i carabinieri del nucleo radiomobile di napoli hanno arrestato per tentato omicidio aggravato da motivi razziali b. D. 17 anni e a. P. 16 anni del luogo, incensurati e per lo stesso reato e per detenzione a fini di spaccio di stupefacente N.S., 22 anni, residente in via s. Cosma e damiano, già noto alle forze dell'ordine, I tre giovani sono stati sorpresi e bloccati su via mezzocannone mentre aggredivano a calci e pugni ed ingiuriavano con frasi a sfondo razziale un turista francese 24enne, di colore, che si trovava in compagnia di altri suoi connazionali non di colore, costringendolo alla fuga e colpendolo ripetutamente alle spalle con cocci di bottiglie, desistendo nel loro intento solo alla vista dei militari dell’arma (la vittima è stata medicata dai sanitari dell’ospedale dei pellegrini per una ferita lacero contusa alla regione posteriore dell’emitorace sinistro, per contusione al volto e multiple per il corpo, guaribile in 10 giorni). Sottoposti a perquisizione il 22enne è stato trovato in possesso di 5 pasticche di extasy. Gli arrestati sono stati tradotti nel centro di prima accoglienza per i minori sul viale colli aminei e nel carcere di poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©