Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, al San Paolo uno sportello contro la violenza sulle donne


Napoli, al San Paolo uno sportello contro la violenza sulle donne
05/03/2009, 14:03

Domani, alle 10, verrà inaugurato all'ospedale San Paolo di Napoli lo sportello contro la violenza alle donne, "primo esperimento italiano in una struttura ospedaliera", secondo quanto riferisce una nota. Lo sportello, ubicato presso il Pronto soccorso del nosocomio di Fuorigrotta, sarà immediatamente operativo e si avvarrà di personale dedicato e altamente specializzato, formato nell'unità operativa di Psicologia Clinica del distretto sanitario 46 (Soccavo-Pianura) che, già dal 2002, ha organizzato al suo interno un centro clinico per la diagnosi del maltrattamento nelle patologie ad alto impatto sulla popolazione femminile. Lo sportello ospedaliero garantirà alle donne che subiscono violenza un pronto intervento di carattere psicologico, costruendo insieme un percorso di accompagnamento che conduca, se necessario, alla denuncia. "L'inaugurazione di questo sportello - commenta il direttore generale della Asl Napoli 1 Govanni di Minno - è un evento assolutamente innovativo, mai sperimentato prima in un presidio ospedaliero, gia punto di riferimento per l'emergenza cittadina e che vogliamo aprire ancor più al territorio con l'offerta di servizi che assumono un rilievo di carattere sociale e culturale." Alla presentazione dello sportello contro la violenza alle donne parteciperanno l'assessore alle Pari Opportunità del Comune di Napoli, Valeria Valente, l'assessore regionale alla Sanità Angelo Montemarano, il direttore generale della Asl Napoli 1 Giovanni Di Minno, il direttore della Psicologia Clinica della Asl Napoli 1 Elvira Reale, il direttore sanitario dell'ospedale San Paolo, Maurizio di Mauro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©