Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, appello di Capodanno accendiamo le luminarie al Vomero


Napoli, appello di Capodanno accendiamo le luminarie al Vomero
03/12/2012, 10:33

Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, già presidente della circoscrizione Vomero, lancia un accorato pubblico appello ai vertici istituzionali ed alle associazioni di categoria, con particolare riferimento al governatore della Campania, al presidente della provincia,  al sindaco ed al presidente della Camera di Commercio di Napoli, chiedendo uno sforzo congiunto affinché il popoloso quartiere collinare del Vomero per le oramai imminenti festività natalizie non resti al “buio”, privo delle caratteristiche luminarie.

 “ Ad una settimana dalla festa dell’Immacolata – sottolinea Capodanno – il quartiere è del tutto privo di luminarie natalizie, se si esclude qualche sporadica iniziativa, di certo non esaustiva, attuata da alcuni commercianti per brevi tratti di marciapiede, come in via Tino di Camaino ( foto allegata ) “.

“ La gravi crisi commerciale, la quale già affligge, in particolare, il terziario commerciale, che vede una forte presenza al Vomero con oltre 1.600 esercizi a posto fisso, alcuni dei quali della grande distribuzione,, si potrebbe acuire dopo le festività natalizie – afferma Capodanno -. Molti commercianti sperano in questo periodo di fine anno per cercare di superare il difficile momento e così poter affrontare un 2013 che non si presenta certo sotto i migliori auspici “.

 

“ Illuminare le strade del quartiere commerciale per eccellenza a Napoli – continua Capodanno – sarebbe un modo per venire incontro alle esigenze di un settore che impegna migliaia di operatori e di addetti, ma anche per vivificare strade e piazze che altrimenti resterebbero al buio, richiamando così acquirenti anche da altri quartieri della Città e dalla provincia “.

 

Capodanno per supportare l’appello alle istituzioni ha anche lanciato un evento su Facebook dal titolo: “ Accendiamo le luminarie natalizie al Vomero “ al link: http://www.facebook.com/events/454721647917734/

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©