Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A piazza Garibaldi sono stati sequestrati 5000 cd e dvd

Napoli: arrestata per un furto del 2010 in una gioielleria


Napoli: arrestata per un furto del 2010 in una gioielleria
22/08/2012, 14:00

NAPOLI - A Poggioreale i carabinieri della stazione di Volla hanno arrestato una giovane di 21 anni del luogo, incensurata, destinataria di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 9 agosto dal gip di Nola per rapina aggravata e sequestro di persona in concorso.
In particolare la giovane è gravemente indiziata che il 18 novembre 2010 a Volla in via Einaudi, insieme a un ragazzo di 20 anni, residente a Cardito, già arrestato per questo fatto il 23 marzo, noto alle forze dell'ordine e attualmente detenuto, fingendosi clienti sono entrati in una gioielleria e armati di pistola hanno immobilizzato il titolare, un 46enne e la sua commessa, una 33enne, entrambi di napoli, legandoli con una corda e rubarono preziosi per un valore complessivo di 220.000 euro. La coppia è stata identificata mediante indagini tradizionali, rilievi tecnici delle impronte lasciate nella gioielleria e dalla visione delle immagini della video sorveglianza interna del negozio. L’arrestata è stata tradotta nel carcere di Pozzuoli.
A piazza garibaldi i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Poggioreale hanno arrestato per violazione alle leggi a tutela dei diritti d’autore un uomo di 27 anni e un uomo di 20 anni, entrambi già noti alle forze dell'ordine. I due sono stati sorpresi e bloccati su via Santa Candida mentre esponevano per la vendita oltre 5000 tra cd e dvd duplicati illegalmente e senza il bollino della Siae. Tutto il materiale è stato sequestrato, mentre gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©