Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, arrestati dopo aver rapinato due minorenni


Napoli, arrestati dopo aver rapinato due minorenni
25/04/2012, 11:04

Ieri pomeriggio, gli agenti del Commissariato di Polizia Vicaria-Mercato, hanno arrestato un 18enne di Melito di Napoli e un  19enne di Salerno, in quanto responsabili in concorso tra loro, di rapina in danno di due minori. Mastrorilli è stato inoltre indagato in stato di libertà per porto ingiustificato di strumento da punta e taglio.

Verso le 13.00 i poliziotti erano in servizio su Corso Garibaldi, quando sono stati fermati dalle due giovani vittime della rapina. I ragazzi hanno quindi riferito di essere stati appena rapinati lungo la vicina Via Tristano Caracciolo di un telefono cellulare da due giovani in sella ad un ciclomotore. Dopo aver raccolto la dettagliata descrizione dei malviventi, i poliziotti hanno subito effettuato una ricognizione della zona finalizzata al rintraccio dei due rapinatori.

Poco dopo i due sono infatti stati rintracciati in Piazza De Nicola ancora in sella al loro motociclo. Riconosciuti dalle due vittime della rapina, i due sono stati subito arrestati. Nella tasca destra del 18enne  è stato inoltre rinvenuto un coltellino a serramanico complessivamente lungo 11,5 centimetri che è stato quindi sequestrato.

Successivamente i due minori, dopo aver sporto regolare denuncia presso gli uffici del Commissariato, sono stati affidati ai rispettivi genitori.

Prima di condurre i due arrestati alla Casa Circondariale di Poggioreale, i poliziotti hanno elevato nei confronti del 19enne tre verbali per violazioni al codice della strada in quanto: guidava senza patente, era privo del casco protettivo ed il mezzo non era coperto da polizza RC.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©