Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Napoli, arrestati due esponenti di spicco dei clan Piscopo e Sarno


Napoli, arrestati due esponenti di spicco dei clan Piscopo e Sarno
13/05/2010, 16:05

NAPOLI - I carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna hanno localizzato e tratto in arresto Piscopo Giuseppe, 52enne di Casalnuovo, e Sarno Nicola, 22 anni, del quartiere di ponticelli.
I 2, elementi di vertice degli omonimi sodalizi operanti nell’area orientale di Napoli ed in provincia, erano destinatari di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 5 maggio dal tribunale di Nola su richiesta della direzione distrettuale antimafia di Napoli dopo condanna a loro carico: erano stati rispettivamente condannati alla pena di 15 anni, 6 mesi e 20 giorni ed a 12 anni di reclusione poiché responsabili di associazione per delinquere di tipo mafioso ed altro.
Nel contesto operativo, i carabinieri hanno sottoposto a sequestro preventivo una Volkswagen Tiguan ed una Fiat 500 di proprietà di Sarno nonché assegni bancari per 49.500 euro rinvenuti durante perquisizione domiciliare effettuata di iniziativa a carico di un affiliato 45enne al clan Sarno. Gli arrestati sono stati tradotti nella casa circondariale di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©