Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, arrestati per furto zio e nipote a posillipo


Napoli, arrestati per furto zio e nipote a posillipo
12/03/2011, 11:03

Ieri pomeriggio, gli agenti del Commissariato di Polizia “San Ferdinando”, hanno arrestato G.U. 50enne e L.B.20enne, entrambi napoletani, per furto aggravato in concorso.

L’arresto è avvenuto in Via Posillipo dove i poliziotti si erano recati grazie ad una segnalazione. Un ragazzo aveva infatti fermato gli agenti ed aveva loro riferito che pochi attimi prima, vicino al noto Circolo Posillipo, due persone avevano rotto il finestrino di una Fiat Croma e si erano impossessate dell’impianto stereo-navigatore. Successivamente si erano allontanate a bordo di una Fiat Punto.

Pochi istanti dopo aver ricevuto la spontanea segnalazione, i poliziotti hanno incrociato un’autovettura con due persone a bordo che corrispondeva alla descrizione fornita dal cittadino. L’hanno pertanto inseguita e fermata. A bordo dell’autovettura, dopo una sommaria perquisizione, gli agenti hanno effettivamente trovato, occultato sotto il sedile posteriore, un apparato integrato stereo-navigatore satellitare di quelli utilizzati dalla Fiat come impianti di serie per le Croma.

A questo punto si sono recati al Circolo Posillipo ed hanno trovato una Fiat Croma con il finestrino anteriore sinistro frantumato e la parte centrale del cruscotto, dove avrebbe dovuto esserci l’apparato stereo-navigatore, completamente svuotata.

Gennaro Uliano zio e Luciano Branni nipote, sono stati pertanto arrestati. In giornata saranno giudicati con rito direttissimo.

L’autovettura utilizzata per allontanarsi da Via Posillipo, intestata alla madre del ragazzo, nonché sorella di Uliano, è stata quindi restituita alla legittima proprietaria.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©