Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, arrestato condomino che vuole incendiare guardiania


Napoli, arrestato condomino che vuole incendiare guardiania
05/04/2011, 15:04

Gli agenti del commissariato di polizia San paolo hanno arrestato un uomo 34 enne napoletano per il reato di violenza privata. I poliziotti sono intervenuti poco dopo le 13.00 di ieri in via Consolvo, nei pressi di uno stabile dove il custode aveva richiesto l’intervento della polizia per un condomino che aveva intenzione di dar fuoco alla guardiola.

Gli agenti giunti sul posto hanno accertato che la vittima, dipendente di una ditta di guardiania e portierato, era stato malmenato e minacciato da un condomino. Di fatti poco prima, l'uomo  lo aveva malmenato in quanto non aveva sollevato la sbarra del cancello d’ingresso in maniera celere.

L’aggressore, aveva parcheggiato il ciclomotore su cui viaggiava, ed aveva aggredito con calci e pugni la vittima, minacciando di dar fuoco alla guardiania. Solo l’intervento di alcuni astanti ha evitato che l’aggressione potesse degenerare. Successivamente il 34enne faceva ritorno presso il parco portando con se una bottiglia ricolma di benzina ed un grossa asciugamano per coprire la telecamera posta per la sorveglianza. Il custode intuite le intenzioni dell’uomo ha prontamente allertato il 113.

I poliziotti hanno bloccato l’uomo arrestandolo. La benzina e l’asciugamano sono stati sequestrati. Il custode è stato refertato per contusioni al capo, al fianco ed alla gamba sinistra.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©