Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, arrestato spcciatore


Napoli, arrestato spcciatore
10/02/2012, 09:02

Nell’ambito dei quotidiani servizi di prevenzione e controllo del territorio, gli agenti della sezione “Volanti” dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, hanno arrestato un pregiudicato di 22 anni di Castelvolturno (CE), perché responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

I poliziotti, hanno sorpreso la “nuova leva”, assunta dalla criminalità locale che gestisce il mercato dello spaccio di droga, in Via Ghisleri all’altezza del lotto T/A.

Il giovane spacciatore, apparso sulla piazza di spaccio dopo gli ultimi arresti, è stato notato dai poliziotti mentre era intento a rifornire di cocaina alcuni acquirenti, giunti sia a piedi che a bordo di scooter.

Gli agenti, abilmente, sono riusciti ad accedere all’interno di uno stabile, raggiungendo il 9° piano mentre, un altro equipaggio di una volante era in giro di ricognizione nella zona.

Una delle “vedette”, notata la volante in strada, ha allertato l'uomo della presenza della Polizia avvisandolo, a cessato pericolo, quando poteva tornare sulla scena, senza accorgersi d’essere osservati dagli agenti nascosti nell’edificio.

L'uomo  infatti, è stato bloccato mentre, da una feritoia di un portone in ferro, incassava una banconota in cambio di una dose di droga.

Il giovane spacciatore è stato trovato in possesso di 50 dosi di cocaina e della somma di €.660,00, suddivisa in banconote di vario taglio.

I poliziotti hanno condotto il 22enne al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©