Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Avrebbero messo a segno almeno 3 rapine in 40 minuti

Napoli, baby gang sgominata dalla polizia


Napoli, baby gang sgominata dalla polizia
27/02/2010, 17:02

NAPOLI - Presa la baby-gang che, nella Napoli 'bene' dei quartieri Vomero e Posillipo, ieri notte ha seminato il panico riuscendo a portare a termine almeno 3 rapine nell`arco temporale di 40 minuti. I poliziotti hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria 5 giovanissimi rapinatori, il più piccolo dei quali ha solo 17 anni, mentre il più grande ne ha 22 anni. I due più giovani, G.D.V., di 17 anni, ed E.S., di 18 anni, erano coloro che, armi in pugno, avvicinavano le vittime da rapinare; A.V., di 20 anni e C.P. di 22 anni, avevano funzione di "palo" mentre, F.L., di 22 anni, faceva l'autista. I poliziotti, grazie alle minuziose descrizioni delle vittime, stamani alle 5.30 circa, sono riusciti a risalire ai responsabili, tutti abitanti nel quartiere Pianura. La banda ha messo a segno il primo colpo alle 3.30 di stanotte, ai danni di una coppia di coniugi in Vico Acitillo, nel quartiere Vomero. Poi, a distanza di un quarto d`ora l`una dall`altra, altre due segnalazioni di rapina, avvenute nel quartiere Posillipo ai danni di altrettante coppiette. Le vittime sono riuscite a fornire ai poliziotti elementi preziosi: da controlli incrociati alfa numerici, i poliziotti sono dapprima riusciti a risalire all`intestatario dell`autovettura, risultata la madre di F.L.. Giunti nella sua abitazione i poliziotti hanno ritrovato l`auto, una Fiat panda di colore azzurro, parcheggiata con ancora il motore caldo. Accertate le amicizie del giovane, gli agenti sono giunti all`identificazione di tutti i componenti della banda, riuscendo a recuperare buona parte della refurtiva. Gli agenti hanno sottoposto i 5 rapinatori a fermo per rapina aggravata in concorso.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©