Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, baby rapinatore in manette


Napoli, baby rapinatore in manette
28/09/2011, 17:09

Di buonora, stamani, V.F. di 16 anni, con la complicità di due amici, si è reso responsabile del furto di una moto Kawasaki.

Ad intercettarlo ed arrestarlo sono stati gli agenti del Commissariato di Polizia “Vicaria-Mercato” che, nel corso dei servizi di prevenzione e controllo del territorio, in Via S. Sofia, intorno alle 5,00, hanno notato un individuo a bordo di una moto, con il motore spento, accompagnato da un giovane, poi identificato per V.F., che a piedi tentava di spingere, mentre un terzo complice, a bordo di scooter, tentava di fare altrettanto aiutandosi con un piede.

Intuito che i tre, si erano resi responsabili del furto della moto, prontamente, i poliziotti sono intervenuti.

I ladri, alla vista della Polizia sono scappati in direzioni differenti nel dedalo di vie nei pressi di Via Tribunali.

Gli agenti hanno inseguito i tre, riuscendo a bloccare, dopo un’accesa colluttazione, solo il 16enne che è stato arrestato, perché responsabile dei reati di furto aggravato, in concorso, resistenza e lesioni a P.U. e condotto al Centro di Prima Accoglienza dei Colli Aminei.

Uno degli agenti intervenuti è ricorso alle cure mediche per un trauma discorsivo ad una mano, guaribile in 7 giorni.

Sono in corso indagini, per la cattura dei complici.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©