Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Dalla questura di Napoli tradotti in carcere

Napoli: banda del buco, 6 arresti


.

Napoli: banda del buco, 6 arresti
20/04/2010, 09:04


NAPOLI - Stamani i poliziotti della sezione antirapina della squadra mobile partenopea unitamente agli agenti del commissariato Decumani hanno dato esecuzione a sei provvedimenti restrittivi emessi dal Tribunale di Napoli. Le indagini, coordinate dalla locale Procura della Repubblica, hanno avuto inizio in seguito al rinvenimento di significativi indizi ottenuti grazie alle tempestive perquisizioni eseguite a carico di numerosi indiziati sospettati della rapina consumata il 19 giugno del 2008 dalla c.d. “banda del buco” a danno della gioielleria “sorelle Giannotti” nel borgo orefici. Nel corso delle successive indagini, composte anche da intercettazioni telefoniche, il 29 ottobre 2008 veniva individuato un covo ove, oltre ad una parte del bottino rapinato a giugno erano nascosti migliaia di oggetti preziosi, per un peso stimato in circa 200kg. Nel dicembre del 2008 venne organizzata dalla Questura di Napoli, nei locali della caserma Iovino, una mostra dei gioielli recuperati ben 83 visitatori rientrarono in possesso dei loro preziosi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©