Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli: blitz anti droga al Vomero, due arresti


Napoli: blitz anti droga al Vomero, due arresti
21/09/2010, 10:09


NAPOLI - Questa notte, gli agenti del Commissariato di Polizia “Vomero”, hanno arrestato Luigi Averaimo, 35enne e Marcello D’Elia, 34enne, entrambi napoletani, per detenzione in concorso di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio. Sulla tarda serata di ieri, i poliziotti erano nei pressi di una nota discoteca di Via Tevere, quando hanno notato i due ragazzi in atteggiamento sospetto. La zona, molto frequentata dai giovani del quartiere, è da tempo considerata la nuova piazza di spaccio del Vomero. Gli agenti hanno pertanto deciso di avvicinarsi. I due, appena intravisti gli uomini in divisa, si sono subito allontanati. Mentre i poliziotti stavano quindi per raggiungerli, Averaimo ha passato tra le mani di D’Elia un qualcosa e questi, con un gesto rapido, l’ha lanciata nei vicini giardinetti. Il gesto non è sfuggito agli agenti del Commissariato Vomero, che dopo averli bloccati, hanno subito frugato tra l’erba dei giardinetti. All’interno di un fazzoletto di carta bianca, hanno quindi trovato 21 piccole confezioni di cellophane termosaldato contenenti cocaina, un pezzetto di hashish di circa 6 grammi, un coltellino dalla lama di 5 centimetri con evidenti tracce di hashish ed 85 euro. Luigi Averaimo, già noto per precedenti di Polizia e Marcello D’Elia, sono stati pertanto arrestati ed immediatamente condotti al Carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©