Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, blitz dei carabinieri: panifici irregolari -video


.

Napoli, blitz dei carabinieri: panifici irregolari -video
29/01/2014, 10:52

NAPOLI - Emergono irregolarità in alcuni panifici di Napoli durante il blitz eseguito dai carabinieri e dai militari del Nas. Nell’ambito dell’operazione svolta nel quartiere Vomero, sono state contestate violazioni a sei titolari, per un ammontare di sedicimila euro. In particolare sono state verificate carenze igieniche, con i bagni usati come deposito per i materiali per la panificazione. I militari hanno pertanto prelevato campioni di farine per verificare la presenza di ceneri, umidità ed eventuale tracce di radioattività. Durante il blitz è stata rilevata, in alcuni casi, anche la mancanza di attestati di formazione professionale degli addetti, la mancata attuazione delle Analisi del Pericolo e Controllo dei Punti Critici, ovvero il sistema per prevenire i pericoli di contaminazione alimentare, farine e pane in lievitazione o appena cotto sotto intonaci screpolati e cadenti,  e la mancanza di tracciabilità e di sistemi anti intrusione degli insetti. Soggetti a controlli i panifici via Guantai a Orsolone, via Raffaele Marfella, via dell'Abbondanza e piazza Marianella non si rispettavano le regole per la tracciabilità degli alimenti e sono stati sequestri circa 1200 chilogrammi di farina. Inoltre I carabinieri della compagnia Stella e del Nas hanno controllato un panificio in via del Cassano, scoprendo che i servizi igienici erano stati adibiti a deposito di materiali e la mancanza di pulizia ordinaria e straordinaria, con presenza di sporco pregresso; in via Vecchia Roma, invece, è stato trovato un panificio con screpolature all'intonaco del soffitto nei locali di lavorazione, con macchie di umidità nel deposito delle farine e inefficienza del sistema anti intrusione degli insetti.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©