Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Sei ragazzi, tra i 15 e 17 anni, fermati al Rione Traiano

Napoli, bloccata baby-gang dedita alle rapine


Napoli, bloccata baby-gang dedita alle rapine
15/05/2009, 19:05

Sei ragazzi, tra i 15 e 17 anni, sono stati arresati nel rione Traiano, nella periferia occidentale di Napoli, con l’accusa di avere rapinato due giovani di 27 e 20 anni. I sei, ora richiusi nel centro di prima accoglienza del tribunale dei minorenni, devono rispondere delle accuse di rapina aggravata e detenzione di armi. Il gruppo, secondo gli agenti, avrebbe minacciato le vittime con un coltello a serramanico per farsi consegnare soldi e telefoni cellulari. La prima rapina si è consumata in viale Augusto, la seconda in via Veniero, a pochi metri di distanza, sempre nel quartiere di Fuorigrotta. Gli agenti del commissariato San Paolo e di Pianura hanno intercettato i presunti rapinatori mentre si incamminavano verso il Rione Traiano. Alla vista dei poliziotti, i ragazzi hanno cercato di disfarsi di telefoni e coltello e di dividersi, ma i loro tentativi sono stati vani. Uno dei telefoni è stato successivamente recuperato dai carabinieri, mentre un altro cellulare è stato trovato in casa di uno dei minori e si sospetta che sia anch’esso provento di rapina.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©