Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Napoli, bloccati dalle volanti due spacciatori con 298 dosi di eroina


Napoli, bloccati dalle volanti due spacciatori con 298 dosi di eroina
21/07/2010, 11:07

Due persone arrestate e il sequestro di 298 cilindretti di plastica contenenti eroina è il bilancio di un’operazione di Polizia Giudiziaria condotta a via Ghlisleri dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli.



Si tratta di Francesco Luciano, 21enne e Michele Mascia, 38enne, ritenuti responsabili, in concorso tra loro, del reato di detenzione ai fini di spaccio di eroina.



Nella tarda mattinata di ieri in via Ghisleri, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, nel corso del controllo del territorio, hanno notato in prossimità della scala del Lotto T/A giovani tossicodipendenti in fila indiana in attesa di acquistare la droga che veniva loro consegnata attraverso una feritoia ricavata dal portone.



Dopo aver constatato quanto stesse accadendo, i poliziotti abilmente attraverso una scala condominiale attigua a quella dove avveniva lo spaccio, raggiungevano il terrazzo dove verosimilmente potevano trovare riparo gli spacciatori quando sarebbero stati allertati dalle vedette.



Gli spacciatori quando hanno intuito che lo stabile era circondato dalla Polizia, hanno raggiunto il terrazzo dove venivano arrestati in flagranza.



Francesco Luciano è stato trovato in possesso di alcune chiavi che aprivano i cancelli di cui sono dotati i terrazzi condominiali e di una ricetrasmittente mentre Michele Mascia aveva con sé una busta di plastica contenente 298 dosi di eroina per un peso di circa 350 grammi.



Entrambi sono stati accompagnati al carcere di Poggioreale.



Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©