Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, bloccato rapinatore in via Pessina


Napoli, bloccato rapinatore in via Pessina
02/04/2013, 09:08

Poco dopo le 03.00 di questa notte, i poliziotti del commissariato Montecalvario hanno sottoposto a fermo di P.G. Un 31enne srilankese, per il reato di tentata rapina in concorso. Poco dopo le 01.00 di questa notte i poliziotti su segnalazione della Centrale Operativa  hanno raggiunto ospedale dei Pellegrini dove era giunto un giovane 27enne srilankese, ferito da punta e taglio per aver opposto resistenza ad un tentativo di rapina. I poliziotti hanno accertato che la vittima mentre percorreva Via Pessina, è stato avvicinato da un ciclomotore Kymco, con a bordo due suoi connazionali da lui conosciuti, mentre uno dei due rimaneva a bordo del ciclomotore con motore acceso, l’altro gli si avventava contro, impugnando un grosso coltello. Il rapinatore lo minacciava di morte se non avesse consegnato i soldi posseduti puntandogli il coltello alla gola. La vittima ha cercato di divincolarsi per fuggire, riuscendo a fare qualche metro prima di essere raggiunto e colpito con la lama del coltello, prima alla gamba destra e poi al braccio sinistro. Il rapinatore vista la reazione della vittima  e risalito a bordo del ciclomotore condotto dal complice ed è scappato in direzione di Piazza Cavour, facendo perdere le proprie tracce. Gli agenti in seguito ad accurate indagini hanno fatto irruzione in un abitazione di vico Castrucci dove hanno bloccato il 31enne, conducente del ciclomotore utilizzato per la tentata rapina; recuperato e sottoposto a sequestro. Il rapinatore è attualmente ricercato dalla Polizia.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©