Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, branco in villa comunale: arrestato il quarto giovane componente


Napoli, branco in villa comunale: arrestato il quarto giovane componente
09/05/2011, 15:05

R.E. di 17 anni, residente al rione Salicelle di Afragola, è il quarto complice identificato e sottoposto a fermo di P.G. dagli agenti del Commissariato di Polizia “San Ferdinando” per una rapina commessa, ai danni di due giovanissimi, di 14 e 16 anni, nel pomeriggio del 18 aprile u.s., all’interno della Villa Comunale a Napoli.  Le vittime, infatti, con la tecnica del “branco” furono accerchiate da 7 individui, di cui uno armato di coltello, e rapinate dei telefoni cellulari e di un portafogli. Il tempestivo intervento dei poliziotti consentì, nella circostanza, di arrestare due fratelli di Arzano (NA), E.A. di 16 anni e M.A. di 20 anni, e denunciare in stato di libertà G.A.. Nel prosieguo delle indagini, gli agenti hanno raccolto indizi di colpevolezza nei confronti del 17enne, sicuramente responsabile, in concorso con i due germani, anche di un’altra rapina, ai danni di altro minore, avvenuta con lo stesso modus operandi, sempre nella stessa giornata, all’interno della Villa Comunale. R.E. è stato sottoposto a fermo di P.G. per i reati di rapina, in concorso, mediante minaccia di coltello. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©