Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, carabinieri scoprono altre 10 rapine commesse dal “rapinatore degli androni”

Vittime sempre donne anziane

Napoli, carabinieri scoprono altre 10 rapine commesse dal “rapinatore degli androni”
30/10/2013, 12:06

NAPOLI - Rapine negli androni di palazzi nelle zone del Vomero, di Chiaia e del Centro di Napoli che avevano in comune l’età avanzata e il sesso femminile delle vittime, l’abbigliamento usato dal malfattore e la presenza di una ragazzina usata per ingannare le malcapitate e far loro lasciare il portone d’ingresso aperto.
Approfondendo le indagini che il 2 luglio avevano portato nella casa circondariale di Poggioreale Salvatore Montella, 34 anni, residente a Marano di Napoli, risultato dedito alle rapine e allora individuato da 6 vittime, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Napoli centro hanno scoperto che il 34enne, detenuto, si era reso responsabile anche di altre 10 rapine nei quartieri vomero e chiaia, tutte perpetrate tra il mese di febbraio e il 30 giugno.
Anche le ulteriori 10 rapine sono state compiute con le modalità delle precedenti.
Si ricorda inoltre che l’uomo era stato trovato dai cc nella sua abitazione in possesso dell’abbigliamento che vestiva al momento delle rapine e dell’auto usata per le stesse e che dopo il fermo del 2 luglio il gip di napoli aveva disposto la custodia in carcere.
Si allega la foto dell’indagato poiché si sospetta abbia commesso altri reati dello stesso genere.
I cittadini che lo riconoscono sono pregati di rivolgersi ai carabinieri o alle altre forze dell'ordine.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©