Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

La proprietaria riceveva 800 euro a settimana dalle ragazze

Napoli: casa squillo sequestrata


Napoli: casa squillo sequestrata
14/07/2009, 16:07

Una casa squillo è stata individuata a via Melisurgo dagli agenti del Commissariato di Polizia San Ferdinando.
Il continuo andirivieni di persone insospettabili, sostenuto anche da circostanziate segnalazioni, hanno spinto i poliziotti ad effettuare un servizio di appostamento.
Gli agenti sono arrivati all’appartamento scavalcando la ringhiera di un balcone confinante dove hanno sorpreso a letto una coppia.
Denunciata la proprietaria dell’appartamento per i reati di favoreggiamento e sfruttamento alla prostituzione in quanto le ragazze che si occupavano di tale attività versavano alla proprietaria la somma di 800 euro settimanali.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©