Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

La donna adescava gli uomini e li conduceva da una giovane

Napoli: cinese arrestata per favoreggiamento della prostituzione


Napoli: cinese arrestata per favoreggiamento della prostituzione
30/09/2009, 22:09

Adescava clienti in via Firenze, nei pressi della stazione centrale di Napoli, li conduceva nella propria abitazione, si faceva consegnare 40 euro e poi li indirizzava da una sua connazionale, clandestina, che si prostituiva. Ovvero, favoreggiamento della prostituzione e dell’immigrazione clandestina. Con questa accusa è stata arrestata, a Napoli, una pregiudicata cinese di 51 anni, ora detenuta nel carcere femminile di Pozzuoli. L’appartamento è stato sequestrato, mentre la giovane che si prostituiva verrà espulsa dal territorio italiano.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©