Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ucraino aggredisce due sanitari a San Giovani a Teduccio

Napoli, colto da malore aggredisce i sanitari del 118


Napoli, colto da malore aggredisce i sanitari del 118
02/01/2011, 16:01

Nel quartiere di San Giovanni a Teduccio di Napoli, i carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per lesioni personali a incaricati di pubblico servizio, Tsiunyk Volodymyr, ucraino, 27enne, in Italia senza fissa dimora. Mentre si trovava sul corso San Giovanni a Teduccio l'ucraino era stato colto da malore, una strana e improvvisa alterazione psico-fisica che ha allarmato i residenti, che per cercare di aiutarlo hanno chiamato il 118.
Lo straniero e’ stato successivamente bloccato dai militari dell’arma mentre aggrediva senza alcun motivo i 2 addetti al 118 giunti sul posto per soccorrerlo, si tratta di due operatori sanitari: un 52enne di Arzano ed un 59enne di Casamicciola entrambi in servizio al pronto intervento sanitario.
Al primo l’uomo ha causato un “trauma cranico”; al secondo “contusioni multiple per il corpo”; entrambi sono stati giudicati guaribili in 10 giorni. Dopo le formalità di rito l’uomo e’ in attesa di rito direttissimo previsto per i prossimi giorni.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©