Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, controlli dei carabinieri a esercizi pubblici, commerciali e ad una motonave

Violate leggi a tutela della salute pubblica

Napoli, controlli dei carabinieri a esercizi pubblici, commerciali e ad una motonave
21/10/2013, 17:04

NAPOLI - Nell’area portuale i carabinieri della motovedetta “804 garofalo” con la collaborazione del personale asl na 1 sezione veterinaria e del personale dell’ufficio sanita’ marittima aerea e di frontiera di napoli hanno eseguito un servizio d’ispezione igienico sanitario negli esercizi commerciali e traghetti, in particolare hanno ispezionato:
- una pescheria di proprietà di una 41enne del luogo, sequestrando 5 kg di prodotti ittici per cattivo stato di conservazione;
- un ristorante di proprietà di un 56enne del luogo, sequestrando 15 kg di prodotti ittici per cattivo stato di conservazione;
- un ristorante di proprietà di una 42enne del luogo, sequestrando 4 kg di prodotti ittici per cattivo stato di conservazione;
- un ristorante-bar di una 41enne del luogo, ove sono state rilevate varie carenze igienico sanitarie e strutturali;
- un ristorante-bar di proprietà di una 41enne del luogo, ove veniva rilevato il libretto sanitario di un dipendente scaduto nonche’ la non corretta compilazione del manuale di autocontrollo;
- un ristorante-bar di proprietà di un 50enne del luogo, ove sono state rilevate varie carenze igienico sanitarie;
- un ristorante di proprietà di una 43enne del luogo, ove venivano rilevate varie carenze igienico sanitarie.
Inoltre è stata ispezionata una motonave, di proprietà di una società con sede legale a napoli, ove venivano rilevate cattive condizioni generali di igiene del locale bar e dei servizi “toilette” di bordo.
Durante il controllo sono state irrogate, complessivamente, sanzioni amministrative per oltre 12mila euro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©