Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Si aggrava la situazione anche in provincia

Napoli: cumuli di rifiuti in tutta la città


.

Napoli: cumuli di rifiuti in tutta la città
17/06/2011, 12:06

Come era prevedibile viste le difficoltà di questi giorni, e dopo il mancato varo in Consiglio dei ministri del decreto contestato dalla Lega - si aggrava l'emergenza rifiuti a Napoli e in provincia. Le strade del capoluogo sono disseminate di cumuli maleodoranti: una vera e propria montagna di sacchetti in putrefazione è visibile stamane lungo via Toledo, una delle arterie principali della città, a poca distanza da un negozio di giocattoli e sotto gli occhi sbigottiti dei turisti. In nottata i vigili del fuoco hanno dovuto spegnere 20 roghi, tra Napoli e provincia, appiccati ai cumuli di spazzatura non raccolta. Difficoltà anche nei quartieri dove si effettua la raccolta differenziata porta a porta: il ciclo di prelievo ha subito blocchi e rallentamenti, e quindi i bidoni posizionati per la plastica all'interno delle aree condominiali non sono stati svuotati, come accaduto a via Nicolardi. Stamane è in programma in prefettura un nuovo incontro tra Regione, Provincia e Comune, mentre per le 15.30 è stata convocata in municipio una conferenza stampa del sindaco de Magistris e degli assessori competenti: si parlerà di acqua pubblica ma anche e soprattutto della crisi rifiuti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©