Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, denunciato 34 enne per danneggiamento ed incendio


Napoli, denunciato 34 enne per danneggiamento ed incendio
09/07/2011, 13:07

Gli agenti del commissariato di polizia Decumani in seguito ad accurate indagini, immediatamente effettuate in merito ad un principio di incendio scoppiato nel deposito di un ristorante di via F. del Giudice hanno identificato e denunciato all’Autorità Giudiziaria M.M., 34anni napoletano con predenti di polizia, per i reati di danneggiamento aggravato ed incendio doloso.

Nella tarda sera del 30 giugno i poliziotti unitamente ai vigili del fuoco sono intervenuti presso il noto ristorante, dove M.M. aveva da poco lanciato, contro il deposito, una bottiglia incendiaria.

Le altre due bottiglie incendiarie, che non provocarono danni, erano state lanciate contro gli ombrelloni posti all’esterno del locale ed erano state sequestrate.

L’insano gesto dell’uomo, non è dovuto a richieste estorsive, bensì, da come hanno accertato i poliziotti, da un dissenso che lo stesso ha nei confronti delle iniziative intraprese dai titolari del ristorante a favore della legalità nel quartiere.

Infatti nella stessa giornata, proprio nella piazzetta Pietrasanta, antistante il ristorante, era stata programmata un’iniziativa indetta dalla Federazione Italiana Antiracket alla quale, tra gli altri ospiti, era presente il sottosegretario all’Interno on. Alfredo Mantovano, nel corso della quale la stessa piazza è stata dichiarata “area derackettizzata”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©