Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ragazzi danneggiano albero e si mettono in posa durante raid

Napoli, di mira 'Albero Desideri', a novembre ritrovato


Napoli, di mira 'Albero Desideri', a novembre ritrovato
03/01/2014, 11:02

NAPOLI - Puntale spezzato, luminarie rubate: non c'è pace per l'Albero dei desideri di Napoli. La notte scorsa, secondo quanto denunciato da Antonio Barbaro, noto commerciante di Napoli che come da tradizione ha sistemato l'albero nella Galleria Umberto, un gruppo di ragazzi ha messo in atto il raid vandalico. E secondo quanto si evince dalle immagine del sistema di videosorveglianza, si sono addirittura messi in posa, davanti alle telecamere, mentre danneggiavano l'albero.
Lo scorso 26 novembre, a poche ore dall'arrivo in Galleria, l'albero fu rubato per qualche ora e poi ritrovato dai carabinieri. Anche quella volta le telecamere 'immortalarono' il gesto di una banda di nove ragazzini. Sull'albero, ogni anno, cittadini e turisti appendono bigliettini di carta ai quali confidano i loro desideri. "É uno strazio - dice Antonio Barbaro - lo hanno rovinato, forse volevano nuovamente rubarlo".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©