Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, domani Chiusura progetto “Campioni nella Vita”


Napoli, domani Chiusura progetto “Campioni nella Vita”
13/12/2010, 15:12

Martedì 14 dicembre 2010 alle ore 15.00 a Scampia, presso la scuola dell’infanzia Eugenio Montale, via F.lli Cervi Lotto U, si terrà la conferenza stampa di chiusura del progetto “Campioni nella vita”, realizzato dalla Fondazione Cannavaro Ferrara e dalla Fondazione Vodafone Italia, in partnership con enti ed istituzioni presenti sul territorio. A testimoniare il lavoro svolto ed a comunicare i risultati ottenuti interverranno Ciro Ferrara - Presidente della Fondazione Cannavaro Ferrara e nuovo ct della nazionale italiana Under 21, Antonio Bernardi - Presidente della Fondazione Vodafone, Vincenzo Ferrara - Direttore della Fondazione Cannavaro Ferrara, Luca Tesauro - Responsabile Comunicazione Giffoni Film Festival, Carmine Malinconico - Presidente VIII Municipalità. Interverrà, inoltre, Fabrizio Tonelli - Presidente della Divisione Calcio a 5, presente a Napoli in occasione della doppia gara amichevole di Calcio a 5 ITALIA-SPAGNA, per presentare un’iniziativa sociale rivolta alla promozione dello “sport per tutti” da realizzare in collaborazione con la Fondazione Cannavaro Ferrara.
Modererà i lavori Gianfranco Coppola, Vice Presidente dell’USSI. Dopo la conferenza stampa Ciro Ferrara, Antonio Bernardi e Fabrizio Tonelli si recheranno presso il Centro sportivo Arci Scampia(via F.lli Cervi Lotto U), adiacente alla scuola dell’Infanzia Eugenio Montale, per salutare i ragazzi e le ragazze che hanno preso parte al progetto “Campioni nella Vita” e per distribuire loro dei gadget.
Alla manifestazione parteciperà l’attore comico Michele Caputo, amico della Fondazione Cannavaro Ferrara e conosciuto per la spiccata sensibilità sociale, che regalerà momenti di intrattenimento a tutti i partecipanti. In serata i ragazzi di Scampia saranno accompagnati al PalaBarbuto per assistere alla prima gara amichevole di Calcio a 5 Italia-Spagna.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©