Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Napoli, droga videosorvegliata in un cunicolo, scovato pusher


Napoli, droga videosorvegliata in un cunicolo, scovato pusher
08/02/2009, 14:02

Gli agenti del commissariato di Polizia San Paolo hanno arrestato Agostino Monti, 54 enne, Gaetano Troncone, 51 enne, Maria Luisa Lucente, 50 enne, per detenzione ai fini di spaccio. Sequestrata droga.

Ieri, durante un servizio di controllo del territorio , surrogata da una fervida attività di intellingence, i poliziotti in Via Cavalleggeri d’Aosta, hanno notato Monti uscire con la propria auto e raggiungere una persona. Insospettitisi dal suo comportamento lo hanno bloccato trovandolo in possesso di 265 euro.

Gli agenti hanno deciso di controllare la sua abitazione ed, appena dentro la casa, hanno visto un tubo di plastica di colore bianco che la Lucente, moglie di Monti, ha cercato di nascondere nella tasca del grembiule che indossava. I poliziotti lo hanno subito recuperato trovando all’interno 10 dosi di cocaina. Gli agenti, hanno controllato anche Troncone,  presente in casa, che ha cercato prima di scappare poi  di disfarsi di alcune chiavi. In particolare una di queste chiavi ha aperto una porta  che dava all’esterno del palazzo, i poliziotti hanno seguito un sentiero fino ad individuare un piccolo cunicolo ricavato nel terreno e ricoperto con un foglio di plastica.  All’interno del cunicolo gli agenti hanno trovato 74 involucri contenente cocaina e un bilancino di precisione. I poliziotti hanno anche trovato una telecamera posizionata ad un’altezza di circa due metri che trasmetteva immagini visibili da uno schermo posizionato in casa di Monti.

I poliziotti continuando il controllo hanno trovato altre tre telecamere.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©