Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Uno dei fermati ricercato dagli agenti bresciani

Napoli: due risse alla stazione, arrestati due extracomunitari


Napoli: due risse alla stazione, arrestati due extracomunitari
17/08/2009, 18:08

Due extracomunitari sono stati arrestati in altrettante risse avvenute a Ferragosto in piazza Garibaldi, davanti alla stazione centrale di Napoli. S.K., 41 anni, algerino, è stato bloccato dagli agenti delle Volanti dell’Ufficio di prevenzione generale con l’accusa di tentato omicidio e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Gli agenti, intervenuti in seguito ad una segnalazione di rissa, lo hanno sorpreso mentre stava litigando con un napoletano 41enne a colpi di bottiglie. L’extracomunitario, alla vista degli agenti, ha cercato dapprima di fuggire, poi si è scagliato contro di loro tentando di evitare l’arresto. L’italiano è stato invece ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Loreto Mare.
La seconda rissa è avvenuta qualche ora dopo, nella stessa zona. In questo caso gli agenti hanno sorpreso quattro nordafricani che, all’arrivo della polizia, si sono dati alla fuga; solo uno di essi, il tunisino M.S., trentadue anni, è stato bloccato al termine di una violenta colluttazione. Durante i successivi accertamenti è emerso che l’uomo era ricercato dalla polizia bergamasca in base ad un provvedimento effettivo emesso dalla Procura locale per una serie di reati commessi nel 2008; il trentaduenne è stato trasportato nel carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©