Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli edilizia: Sequestrate costruzioni abusive a soccavo


Napoli edilizia: Sequestrate costruzioni abusive a soccavo
02/10/2009, 10:10

Continuano i controlli relativi alle opere edili abusive, nella zona di Soccavo. In Via Benerice civico 9,è stato sequestrato un manufatto di circa 100 mq, sviluppato in tre livelli (piano seminterrato, piano rialzato e primo piano), su di un suolo di 1900 mq circa. Il piano seminterrato era composto da due vani, intonacati ma privi di pavimentazione e di chiusura ai vani luce ad all’ingresso.
Nel piano rialzato e nel primo piano, è stato invece realizzato un appartamento, su due livelli, congiungibile con una scala interna. Inoltre, l’area antistante, è stata livellata ed è stata realizzata, a valle, una muratura di contenimento in tufo. Le opere sequestrate, sono state affidate in custodia giudiziaria al responsabile che è stato denunciato ai sensi dell’ art. 347 del C. P. P.
In Via Vicinale Palazziello civico 9, è stato sequestrato un piano  in sopraelevazione di circa 70 mq,  realizzato su di un lastrico solare di un corpo di fabbrica, composto da due piani fuori terra, di vecchia fattura. Il piano di nuova costruzione, si presentava come unico ambiente con un solaio di copertura di cemento armato grezzo. Al piano in questione, si accedeva mediante una scala in ferro esterna ed una scala in cemento armato che lo collegava il sottostante appartamento.
Gli Agenti dell’ Unità Operativa di Soccavo, diretti dal Tenente Giovanni Galliano, anche in questa circostanza, hanno affidato, in custodia giudiziaria alla responsabile,  denunciata ai sensi dell’ art. 347 del C. P. P., l’abuso edilizio. 
 

Commenta Stampa
di Agostino Falco
Riproduzione riservata ©