Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Un inglese e uno statunitense finiti in ospedale

Napoli, ennesimi furti ai danni di turisti


Napoli, ennesimi furti ai danni di turisti
17/07/2011, 12:07

Due rapine nella notte a Napoli a danno di due turisti stranieri si sono concluse con il ferimento delle vittime. La prima e' avvenuta in Via San Giovanni Maggiore Pignatelli, nel cuore del centro storico della citta': intorno alle 3 un turista britannico di 25 anni, alloggiato in un hotel di Piazza Garibaldi, e' stato avvicinato da due giovani in sella a uno scooter di colore scuro. I due, armati di pistola, hanno tentato di impossessarsi dell'orologio del giovane, di marca Dolce & Gabbana. Alla reazione del turista i due rapinatori hanno risposto colpendolo con il calcio della pistola, per poi allontanarsi esplodendo due colpi in aria senza produrre danni. Il turista, trasportato all'ospedale San Giovanni Bosco, e' stato refertato per ferita nella regione frontale occipitale, saturato e ritenuto guaribile in una settimana.

L'altro episodio e' avvenuto in Corso Meridionale, alle 5.20 di questa mattina. Un cittadino statunitense, che alloggia in un albergo della zona, e' stato bloccato da due giovani che, con violenze e minacce, si sono impossesate del portafoglio e dell'orologio da polso. Dopo la rapina si sono allontanati nei vicoletti adiacenti. Il turista e' stato soccorso dal 118, portato in ospedale e sottoposto ad accertamenti radiografici per una probabile frattura alla spalla.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©