Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, estorsore in manette


Napoli, estorsore in manette
02/02/2010, 11:02


NAPOLI - Gennaro SCIALO’, di 31 anni, è stato arrestato, nella serata di ieri, dagli agenti del Commissariato di Polizia “Vicaria-Mercato”, perché responsabile del reato di estorsione. I poliziotti, su segnalazione della Sala Operativa della Questura, sono intervenuti, in Via S. Giovanni in Porta, per una lite violenta tra coniugi. Giunti sul posto, gli agenti hanno accertato che, poco prima, SCIALO’, dopo aver chiesto del denaro alla moglie 27enne, non ha esitato a malmenarla, tanto da procurarle un trauma cranico-facciale e contusioni varie per il corpo, così come diagnosticate dai sanitari dell’ospedale Loreto Mare, il tutto perché la poverina si era rifiutata di dargli del denaro.
L’uomo, non pago di ciò, sotto gli occhi atterriti della figlioletta di 4 anni, con estrema violenza si è impossessato del telefono cellulare della moglie e di una banconota da  10 euro, che la malcapitata custodiva nella tasca dei pantaloni.
Purtroppo, non era la prima volta che SCIALO’ esternava un simile atteggiamento nei confronti della moglie.
I poliziotti sono riusciti a rintracciare, in serata, Gennaro SCIALO’, trovandolo in possesso del telefono cellulare sottratto alla malcapitata.
SCIALO’ è stato arrestato e condotto dagli agenti al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©