Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, evaso dagli arresti domiciliari dichiara false generalità: arrestato


Napoli, evaso dagli arresti domiciliari dichiara false generalità: arrestato
20/01/2011, 09:01

M.A. di 21 anni, doveva trovarsi presso la sua abitazione in Via salita Capodimonte, per scontare una pena di 4 anni ed otto mesi di reclusione, così come disposto dalla IV sezione del Tribunale di Napoli il 5 novembre 2010, invece, è stato sorpreso dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale in Viale della Resistenza.

I poliziotti, infatti, hanno notato il giovane in compagnia di un amico che, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi.

Fermati per un controllo, il giovane non ha fornito alcun documento dichiarando di chiamarsi Gaetano e di avere 23 anni.

La bugia, però, è stata presto scoperta dagli agenti che, all’atto del controllo, hanno più volte udito l’amico mentre lo chiamava Marco.

Insospettitisi di ciò, gli agenti hanno proceduto attraverso i rilievi fotodattiloscopici ad identificare compiutamente il giovane, che è risultato evaso dal regime degli arresti domiciliari e per tale motivo è stato arrestato.

il 21enne , inoltre, è stato anche denunciato in stato di libertà, per aver fornito false dichiarazioni.

Stamani, il giovane sarà processato con rito per direttissima.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©