Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, Fanfara della Polizia a manifestazione antiracket


Napoli, Fanfara della Polizia a manifestazione antiracket
15/12/2009, 14:12


NAPOLI -  Domani, mercoledì 16 dicembre, la Polizia di Stato e le Associazioni Antiracket terranno una manifestazione di sostegno alle vittime del “Pizzo”.
Il messaggio è quello contenuto nello slogan utilizzato nelle precedenti manifestazioni “Adesso non sei più solo” tenute il 18 novembre scorso tra Via Roma e la Pignasecca ed il successivo 25 novembre al Vomero.
A dare più visibilità alla manifestazione, sarà questa volta la Fanfara della Polizia di Stato. L’evento si dividerà in due momenti. Il primo si svolgerà in Largo Tartarone, Quartiere S. Giovanni, dove alle 09.30 un’esibizione della Fanfara precederà una passeggiata dimostrativa in zona tenuta dal Questore di Napoli Santi Giuffré, il Capo della Squadra Mobile Vittorio Pisani, responsabile della Sezione Antiestorsione Fulvio Filocamo, Tano Grasso consulente antiracket del Comune di Napoli e Silvana Fucito, Coordinatrice delle Associazione Antiracket della Campania. Il secondo momento si svolgerà a partire dalle 11.10 a Piazza Trieste e Trento dove l’esibizione della Fanfara, accompagnata dalla passeggiata antiracket, si articolerà lungo un percorso che da Via Chiaia giungerà sino a Piazza Dei Martiri dove con un’esibizione finale si concluderà la manifestazione.
L’evento, come nelle precedenti occasioni, tende a manifestare la vicinanza dello Stato ai commercianti di Napoli vittime del racket ma allo stesso tempo intende essere un segno di presenza a monito delle organizzazioni criminali che basano le loro attività sull’intimidazione, la minaccia e l’estorsione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©