Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, fermati i tre aggessori al clochard


Napoli, fermati i tre aggessori al clochard
09/11/2011, 12:11

Nella giornata di ieri, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza “Portici-Ercolano”, hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria C.S. 18enne di Portici, in quanto gravemente indiziato per una rapina perpetrata ieri a Portici ai danni di un 57enne disoccupato senza fissa dimora di Ercolano. I poliziotti hanno altresì denunciato in stato di libertà F.R. 16enne e G.T. 15enne ritenuti anch’essi responsabili della medesima rapina.

La vittima, che vive in uno stato di particolare indigenza, era stata rapinata di una somma appena vinta ad una slot-machine. Per lo stesso reato, ieri era stato già fermato il 24enne L.M.. Una serrata attività investigativa, ha quindi portato ad individuare tra le frequentazioni del primo fermato, gli altri tre complici.

I due minori, su autorizzazione del Tribunale dei Minorenni, sono stati sottoposti ad interrogatorio nel corso del quale hanno reso una piena confessione di quanto commesso.

Tutti gli indagati hanno quindi consegnato la somma di denaro frutto della rapina che è stata dai poliziotti subito restituita alla vittima.

C.S. è stato condotto alla Casa Circondariale di Poggioreale mentre i due minori sono stati affidati ai rispettivi familiari.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©