Cronaca / Nera

Commenta Stampa

La natura dell'incendio è dolosa, indaga la polizia

Napoli: fiamme in un bar di via Tribunali, l'ombra del racket


.

Napoli: fiamme in un bar di via Tribunali, l'ombra del racket
21/02/2011, 15:02

NAPOLI – Quel che resta della notte di fiamme e paura è qualche traccia sui marmi che danno accesso al bar. Ma l’attentato incendiario avvenuto la notte tra sabato e domenica in via dei Tribunali avrebbe potuto provocare danni più seri: la natura dolosa dell’incendio lasciano supporre agli agenti del commissariato Vicaria-Mercato che ad appiccare le fiamme siano stati gli emissari del racket della zona di Forcella. È la prima volta che il bar, aperto appena due mesi fa, viene danneggiato dalle lingue di fuoco sprigionatesi in piena notte. Dopo aver sporto denuncia contro ignoti, il titolare della caffetteria ha evidenziato che non avrebbe ricevuto minacce dai “signori del pizzo”, anche se gli inquirenti indagano a 360° gradi su quello che ha il sapore di un avvertimento della criminalità organizzata. Le attività commerciali nella zona che si estende da via Duomo sino al Rettifilo finiscono sempre più nel mirino degli esattori. Anche l’incendio della notte tra sabato e domenica potrebbe essere riconducibile alle intimidazioni adoperate dai clan del centro storico.    

Commenta Stampa
di Davide Gambardella
Riproduzione riservata ©