Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il Cardinale Sepe ha celebrato la messa a Poggioreale

Napoli, folla ai cimiteri per commemorare il 2 Novembre


.

Napoli, folla ai cimiteri per commemorare il 2 Novembre
02/11/2010, 16:11

NAPOLI - In migliaia a Napoli hanno affollato i cimiteri per la commemorazione dei defunti, nella Chiesa Madre di Poggioreale il Cardinale Crescenzio Sepe ha celebrato la Messa in suffragio dei defunti e dei caduti di guerra. Presente come ogni anno anche il sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino, il prefetto di Napoli Andrea de Martino, il questore Santi Giuffrè e tutte le autorità militari. All’esterno dei cimiteri, controlli a tappeto dei Vigili Urbani per evitare aumenti ingiustificati del prezzo dei fiori e sequestrare le bancarelle non autorizzate. Continuano, le indagini dei carabinieri al cimitero dove i militari hanno scoperto che alcuni malviventi costruivano abusivamente nuove tombe in aree periferiche e semi abbandonate del cimitero di Poggioreale, talvolta anche profanando le cappelle meno frequentate, per vendere i nuovi loculi a decine di migliaia di euro. Le indagini sono scattate dopo le denunce di una decina di vittime, alcune delle quali minacciate dai malviventi per ottenere il loro silenzio. Innovazione per la tomba del grande Totò, sarà video sorvegliata e visibile da internet 24 ore su 24 in modo da sorvegliare e scongiurare atti vandalici e dare un servizio a quanti fan vogliano varvi visita dal web se impossibilitati a recarsi a napoli.

Commenta Stampa
di Nando Cirella
Riproduzione riservata ©