Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, folle inseguimento per i vicoli di Forcella: arrestato


Napoli, folle inseguimento per i vicoli di Forcella: arrestato
20/01/2011, 11:01

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato M.O., napoletano di 26 anni, responsabile del reato di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato.

Stanotte intorno alle 1.30 la Sala Operativa aveva diramato la ricerca di un’autovettura Smart che non si era fermata all’alt della Polizia nella zona di Forcella.

Una delle Volanti impegnate nella ricerca, ha incrociato l’auto alla via Pietro Colletta.

Al nuovo “alt polizia”, il conducente non ha esitato ad accelerare effettuando una serie di manovre spericolate pur di far perdere le proprie tracce.

L’inseguimento, durato circa 10 minuti, ha investito una serie di vicoli e vicoletti di Forcella: via Vicaria Vecchia, Piazzetta S. Arcangelo, via S. Agostino alla Zecca, vico Zuroli, vico S. Arcangelo a Baiano, vico Sedil Capuano e via SS. Apostoli.

La folle corsa terminava in via Sofia, angolo via Carbonara, quando il conducente si è visto la strada sbarrata da un’altra Volante. Ostroschi, in un ulteriore tentativo di fuga, ha inserito la retromarcia ma questa volta andava ad impattare sulla Volante che lo inseguiva.

Ancora una breve fuga a piedi fino quando gli agenti sono riusciti a raggiungerlo e a bloccarlo dopo una colluttazione.

Commenta Stampa
di REDAZIONE
Riproduzione riservata ©