Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Napoli, Gdf sequestra 7 mln di euro


Napoli, Gdf sequestra 7 mln di euro
29/01/2014, 12:50

Gli agenti del Comando Provinciale della GDF di Napoli hanno eseguito il sequestro preventivo di beni e disponibilità finanziarie, per un valore complessivo pari ad oltre 7mln di euro.
Coinvolte diverse persone ,dell’hinterland vesuviano, attive nel commercio all’ingrosso di rottami metallici e che emettevano fatture per operazioni inesistenti. Tali provvedimenti sono l’epilogo di una indagine più lunga e complessa, effettuata  nei confronti della Banca Popolare Vesuviana , dove è stata accertata l’esistenza di un’associazione per delinquere finalizzata ad atti illeciti che puntavano a favorire persone fisiche o giuridiche  nella concessione di linee di credito in assenza di merito creditizio bancario.
La Procuradella Repubblica di Nola  ha disposto ulteriori indagini finalizzate all’analisi degli aspetti contabili e fiscali di alcune società  che risultavano essere tra le maggiori clienti della suddetta Banca Popolare Vesuviana.
A conclusione, è stato accertato che gli indagati, attraverso la sistematica emissione e uso di fatture per operazioni inesistenti, hanno evaso le imposte sui redditi e I.V.A per oltre 7 mln di euro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©