Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, immigrato chiede elemosina: donna minaccia di sparargli


Napoli, immigrato chiede elemosina: donna minaccia di sparargli
10/04/2009, 14:04

Una colombiana di 53 anni, E. M. S., è stata arrestata a Napoli con l'accusa di detenzione e porto abusivo di arma da fuoco. Secondo la polizia era intenzionata ad aprire il fuoco contro un extracomunitario che stava chiedendo l'elemosina in via Arenella. La donna non ha esitato ad estrarre l'arma che aveva in una tasca dei pantaloni neppure alla vista della polizia, chiamata da alcuni passanti, ma gli agenti sono riusciti subito a disarmarla e ad arrestarla. Denunciato anche il marito della colombiana, per omessa custodia di armi che deteneva legalmente: dopo aver perquisito il suo appartamento, i poliziotti hanno trovato 11 fucili e 6 pistole nonché numerose munizioni, il tutto finito sotto sequestro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©