Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Aveva regolare invito per "Ti lascio una canzone"

Napoli: impedito ad invalida di assistere a show TV


Napoli: impedito ad invalida di assistere a show TV
26/04/2010, 12:04

NAPOLI - Spiacevole episodio accaduto sabato presso gli studi dell'Auditorium Rai di Napoli. Mariarosaria Del Giudice non vedeva l'ora di poter assistere dal vivo alla trasmissione Rai "Ti lascio una canzone", condotta da Antonella Clerici. Si era procurata il regolare biglietto invito "valido per due persone fino ad esaurimento posti", ed era andata, accompagnata dalla madre. Ma, come racconta l'edizione napoletana de "La Repubblica", la ragazza è stata bloccata all'entrata dal servizio di sorveglianza. "Sei invalida e non puoi entrare, qui abbiamo solo posti a terra", avrebbe detto l'addetto alla sicurezza. Perchè Mariarosaria è afferta da una malattia genetica, la spina bifida, che la costringe ad usare le stampelle per spostarsi. E così, niente show, niente Gigi D'Alessio - ospite della trasmissione - e niente di niente.
La madre della ragazza ha denunciato il fatto: "Ancora una volta Napoli ha mostrato il suo volto peggiore, cattivo. Com'è possibile che sia impedito l'accesso a una persona invalida? Un arbitrio? E se non è così, come si può immaginare che in un luogo come l'auditorium Rai si diano biglietti per stare a terra?". Effettivamente appare assurdo. Si può capire che facendoli sedere a terra si possa magari risparmiare spazio; ma un minimo di posti per disabili non è così faticoso ricavarli.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©