Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

NAPOLI, IMPRONTE PER MAGISTRATI E OPERATORI GIUSTIZIA


NAPOLI, IMPRONTE PER MAGISTRATI E OPERATORI GIUSTIZIA
21/11/2008, 16:11

Al via la raccolta di impronte  digitali per circa 5.000 tra magistrati e lavoratori di Procure, Tribunali e Corti di Appello del distretto di Napoli. Con una  comunicazione della Corte di Appello è stato dato l'avvio alla  direttiva del ministero della Giustizia per l'acquisizione, a  Napoli e nelle altre sedi giudiziarie del Sud, dei dati  personali e biometrici dei magistrati e dipendenti sia per le  tessere di riconoscimento che per l'accesso ai sistemi  informatici. A prevederlo è il 'Progetto Infrastruttura', per la  realizzazione di un sistema "sicuro di accesso ai sistemi  informatici del ministero della Giustizia" attraverso la  distribuzione di smart card a tutto il personale. Un'iniziativa  prevista nell'ambito del Pon sicurezza per lo sviluppo del Sud  per le Regioni dell'Obiettivo 1.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©