Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli, in manette 4 parcheggiatori abusivi


Napoli, in manette 4 parcheggiatori abusivi
23/06/2011, 12:06

Poco dopo le 04.00 di questa mattina i poliziotti del commissariato Decumani hanno arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere Giovanni Cascella 35 anni ed il fratello Gennaro di 34 anni la moglie di quest’ultimo Carmela Borrelli 34 anni e Vincenzo Porcino 44anni, i primi due per il reato di estorsione aggravata per gli altri anche per i reati di rapina aggravata e lesioni personali.

Il provvedimento è stato emesso in seguito ad accurate indagini fatte dai poliziotti scaturite a seguito di numerosi esposti e denunce relativi alla presenza di parcheggiatori abusivi, i quali taglieggiavano con fare arrogante e minaccioso gli automobilisti che parcheggiavano nella zona urbana di via Sedile di Porto nei pressi dell’università.



In particolare, due gli episodi riscontrati dagli agenti; in via Sedile di Porto lo scorso 29 ottobre, una coppia di fidanzati furono minacciati ed aggrediti per motivi di parcheggio da due persone, poi riconosciute nei due fratelli; successivamente il 17 dicembre un’altra coppia di fidanzati, sempre in via Sedile di Porto, sono stati aggrediti e minacciati da Gennaro Cascella, la moglie ed il Vincenzo Porcino. In quella circostanza la vittima subì lesioni alla testa, al viso ed al braccio nonché gli venne sottratto un telefono cellulare ed un cappellino.

Gli arrestati sono stati condotti in carcere.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©